tartuficoltura e redditività

Tartuficoltura

page1-img1ORO SOTTO I TUOI PIEDI

La coltivazione dei tartufi (tartuficoltura) è una attività di pieno campo di potenziale interesse economico per coloro che vogliono cimentarsi in questa attività.
In una regione quale la Sicilia, dove la "cultura del tartufo" è ancora in uno stadio embrionale e dove le prove sperimentali di coltivazione condotte dall'Università di Palermo in collaborazione con alcune Sezioni Operative dell'Assessorato Regionale dell'Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea sono ancora in corso di valutazione, è possibile avviare una coltivazione di piante tartufigene soltanto se vengono rispettati dei parametri di tipo ecologico ed ambientale.
Il desiderio di ricavare alti redditi dalla tartuficoltura ha fatto sì che in Sicilia numerosi proprietari terrieri si siano rivolti in passato a persone di scarsa professionalità se non addirittura a ditte che assicuravano facili guadagni senza alcun supporto di tipo scientifico.
Il territorio siciliano, con la sua ampia gamma di tipologie geologiche, pedologiche e vegetazionali, è vocato soltanto in parte alla produzione di tartufi ed alla tartuficoltura. Per tale motivo, anche in accordo con quanto prevede la legge nazionale 16 dicembre 1985 n° 752, modificata dalla Legge n° 162 del 1991, è consigliabile affidarsi all'esperienza del Centro di Ricerca Tartufo Sicilia.
Provare ad avviare una tartufaia in Sicilia è quindi una attività oggi possibile ma la realizzazione di tale attività non può prescindere da una attenta valutazione del sito di impianto e del tipo di tartufo da coltivare.

Il Centro di Ricerca per la valorizzazione del Tartufo e della Tartuficoltura Sicilia ha siglato un rapporto di collaborazione con il Gruppo di Ricerca in Micologia del Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali (Università degli studi di Palermo) guidato dal Prof. Giuseppe Venturella, ed il prof. Morara (Università degli studi di Bologna).

La mission è sviluppare la tartuficoltura creando così occasioni per valorizzare il territorio, e fare della campagna una opportunità anche economica.

Forniamo, quindi, assistenza per la corretta realizzazione di Tartufaia Coltivata. Assistiamo i tartufai sia dal punto di vista scientifico che organizzativo.

Garantiamo a tempo illimitato ai produttori di tartufo, seguiti da Centro di Ricerca Tartufo Sicilia, il ritiro di tutto il raccolto al prezzo di mercato vigente.
Promuoviamo e valorizzare il Tartufo di Sicilia in Italia ed all’Estero.

Redditività

page1-img1Il tartufo..un business!

Hai del terreno e lo vuoi far fruttare in modo redditizio con l'impiego di poco tempo? La coltivazione di Tartufi è una delle attività più redditizie, la produzione media per ettaro di terreno coltivato a tartufi si ha un ricavo annuo di ben 30 volte superiore alla vigna e 60 volte rispetto al mais!

Altro vantaggio di questa coltivazione è la possibilità di usufruire anche di terreni non idonei alle coltivazioni tradizionali: terreni in pendenza, sassosi e marginali, l'habitat ideale del tartufo!

Cosa aspetti?
Contattaci per scoprire come far rendere il tuo terreno!

Compila il modulo qui sotto per ricevere il Business Plan

Il tuo nome e cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)